TONNARELLI CACIO E PEPE

TONNARELLI CACIO E PEPE

Er medico m'ha detto di Aldo Fabrizi

t

Oggi voglio iniziare la nostra ricetta con una splendida poesia sulla dieta di Aldo Fabrizi

 

Er medico m'ha detto di Aldo Fabrizi

 

"Commenda cari, è d’uopo che lo dica

 

ma l’italiano, escluso il proletario,

 

pappa tre volte più del necessario,

 

sottoponendo il cuore a ‘na fatica.

 

Di fame, creda, non si muore mica,

 

piuttosto accade tutto l’incontrario,

 

e chi vol diventare centenario

 

deve evità perfino la mollica.

 

Perciò m’ascolti, segua il mio dettame;

 

io quando siedo a tavola non m’empio

 

e m’alzo sempre avendo ancora fame!"

 

Embè quanno che ar medico ce credi,

 

bisogna daje retta: mò, presempio,

 

l’urtimo piatto me lo magno in piedi!

 

Ricetta e preparazione

pasta.pasta fresca,pasta all'uovo,pastasciutta,melocucinodame,daniele vacchio,pasta

Ingredienti

 

400 grammi di tonnarelli

 

200 grammi di pecorino romano grattugiato

 

pepe nero macinato

 

olio extravergine d’oliva

 

sale

 

Preparazione

 

Come prima cosa cuociamo i tonnarelli in abbondante acqua a cui avrete aggiunto poco sale con un filo d’olio evo perchè non si attacchino.

 

Mentre la pasta cuoce grattuggiamo il pecorino dentro una ciotola e vi aggiungiamo del pepe nero.

 

Preleviamo quanto basta d’acqua di cottura della pasta con un mestolo per amalgamare pecorino e pepe e trasformare il tutto in una crema.

Scolare la pasta al dente in una terrina e versarvi sopra la crema di pepe e pecorino quindi amalgamare bene e servire subito ben calda.

 

Buon primo piatto veloce e romano con MeocucinodaMe.

 

NB se vuoi vedere le ricette già pubblicate su questo argomento clicca su tag "romamia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *